11 febbraio 2010

Brindisi dolce al gusto di fragole e champagne


Eccomi a postare un'altra cosa che avevo fatto mooooolto tempo fa, esattamente nell'ottobre del 2008 in occasione del compleanno della mia cuginetta "cugins" (così ci chiamiamo a vicenda ;)).
Questa torta è stata la prima di una serie di sperimentazioni con il fondente di zucchero, perchè io davvero adoro la pasticceria anglo-americana, la trovo così scenografica e creativa.
Come primo esperimento non era venuta malissimo, anche se tra lo strato di zucchero e la torta non avevo messo il marzapane, che, ho notato in seguito, aiuta a sostenere meglio il corpo finale della torta e lo zucchero aderisce meglio.
Ci ho messo due giorni a farla, impalcatura compresa, anche se la struttura delle torri l'ho comprata già fatta della Wilton, infatti è di plastica! Il primo giorno l'ho passato a sfornare torte (ne ho fatte sei!!!!), il secondo è stato tutto per la decorazione. Per fortuna c'era la cugins a darmi una mano perchè era la prima volta che facevo una torta del genere e sarebbero venute tante persone a mangiarla, insomma ero abbastanza nel panico! Quindi con una santa pazienza mi stava dietro passandomi gli ingredienti e sparando foglioline di crema ovunque! Sì, si era gasata...
Due giorni sono un tempo tutto sommato ragionevole, contando che in genere per fare al meglio certe torte andrebbero preparate almeno una settimana prima per far si che i vari strati si amalgamino bene tra di loro e insaporiscano bene la torta rendendola morbida.



L'impasto è abbastanza semplice, una sorta di pan di spagna con l'aggiunta dell'aroma di fragola, mentre la farcitura era crema di burro in cui ho versato dello champagne, mi sembrava che l'abbinamento fosse carino e festoso ;).


Ingredienti per la torta rotonda, da dividere eventualmente per 3 volte perchè io l'ho fatta di 3 strati di diversi colori. Le stesse dosi le ho mantenute per la torta inferiore, che ho cotto in una teglia rettangolare:

200g burro
350g zucchero
350g farina autolievitante
175g farina 00
6 uova
aroma alla fragola, qualche goccia
colorante rosso, qualche goccia

Ingredienti per il fondente di zucchero:

60ml acqua fredda
4 cucchiaini gelatina in polvere (equivale ad un sacchettino)
125ml glucosio liquido
15ml glicerina
1kg zucchero a velo non vanigliato setacciato
altro zucchero a velo per il piano di lavoro
colorante rosso, qualche goccia

Ingredienti per la crema di burro:

110g burro freddo
350g zuccheor a velo non vanigliato
15 ml latte
15 ml champagne


Ungere la teglia e scaldare il forno a 160°. La torta è grande, quindi deve cuocere piano e uniformemente e deve lievitare molto.
Montare il burro con lo zucchero finchè spumosi; setacciare a parte le farine. Aggiungere le uova allo zucchero, uno alla volta, intervallandoli con una cucchiaiata di farina per evitare grumi.
Aggiungere la farina restante, il colorante e l'aroma e amalgamare bene.
Trasferire nella teglia e cuocere per circa un'ora.

Per la crema di burro, tagliare il burro a dadini e con la frusta aggiungere poco alla volta lo zucchero e il latte+champagne, fino ad ottenere un composto spumoso e soffice.

Per il fondente di zucchero, versare la gelatina in un pentolino con l'acqua e far schiumare. Far sciogliere la gelatina a bagno maria continuando a mescolare. Aggiungere il glucosio e la gelatina mescolando fino ad ottenere un liquido omogeneo.
Mettere lo zucchero setacciato in un'ampia zuppiera e formare un pozzetto in cui versare poco alla volta gli ingredienti liquidi, continuando a mescolare. Alla fine, dopo aver incorporato tutto lo zucchero ai bordi, risulterà una palla di zucchero bianco ghiaccio, da colorare a piacere, non troppo appiccicosa altrimenti è impossibile da stendere!! Quello che avanza si conserva in un sacchetto per alimenti ben chiuso o nella pellicola trasparente.

Quando la torta è completamente fredda va tagliata, farcita e coperta con il fondente di uno strato di circa mezzo cm.


Un ricordo di quella giornata....


8 commenti:

Eli ha detto...

Me la sarei mangiata tutta io quella torta...era buonissima....poi il tocco forte erano le foglioline verdi...fatte con arte e maestria..hihihihi..cmq cugins sei sempre la migliore....

Eli ha detto...

star della giornata.....piruuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Alice ha detto...

grazie cuginssssssssssssssss!!
come sempre piru ci lascia lo zampino!!!!

Eli ha detto...

esempio la scarpa grigia...hahahahahahah....piru couture...

Mode in Italy ha detto...

wooow: che torta meravigliosa!

Alice ha detto...

grazie mille!!!!
Alice

Xiaozhengm 520 ha detto...

michael kors canada
true religion jeans
michael kors
louis vuitton outlet
true religion jeans
ray ban sunglasses
lebron james shoes
oakley sunglasses
fitflops
nike roshe flyknit
michael kors outlet
jordan retro 3
timberland boots
louis vuitton handbags
coach outlet
mont blanc
asics outlet
nike blazers
air jordans
michael kors outlet
kate spade
abercrombie
nike air huarache
replica watches
coach outlet store online
louis vuitton outlet
michael kors purses
adidas trainers
oakley vault
nike uk
louis vuitton outlet
toms shoes
oakley sunglasses
timberland boots
michael kors handbags
nike outlet
2016.6.18haungqin

raybanoutlet001 ha detto...

cheap jordan shoes
nike roshe run
nike huarache
tiffany and co
oakley sunglasses wholesale
adidas yeezy boost
michael kors outlet
nike huarache
hermes belt
michael kors outlet
michael kors handbags
fitflops sale clearance
kobe basketball shoes
cheap jordan shoes
michael jordan shoes
air jordans,cheap air jordans,air jordan shoes,air jordan 11,air jordan 13,air jordan 6,air jordan 4
tiffany jewelry
cheap basketball shoes
cheap jordans online
adidas superstar
true religion jeans wholesale
cheap nfl jerseys
ralph lauren online,cheap ralph lauren
http://www.cheapbasketballshoes.us.com
nike roshe run
lacoste polo shirts
nike air zoom structure 19
adidas nmd
ralph lauren polo shirts
kobe shoes
michael kors handbags clearamce
adidas stan smith uk
nfl jerseys wholesale

Related Posts with Thumbnails