20 novembre 2010

Let it snow, let it snow, let it snow...


Non sono mai stata così in ritardo come questa volta!
Arrivo proprio all'ultimo per la pubblicazione di questo post che ho creato appositamente per loro, per il loro contest natalizio.
E visto che Natale sta arrivando sempre più in fretta, già mi vedo immersa fino alle caviglie a sguazzare nella neve (e a fare certi scivoloni...)
Stavolta ho fatto un po' di danza della neve e l'ho fatta scendere su questo dolce sotto forma di glassa per poterla mangiare; ma voi, avete mai mangiato la neve? ;)


TRONCHETTO DI NATALE AL CIOCCOLATO
 
Per il pan di spagna:
4 uova a temp. ambiente
120g zucchero
120g farina
1 pizzico di sale

Per la crema interna e di copertura:
400g di cioccolato fondente
300ml di panna fresca molto fredda
2 cucchiai di zucchero a velo

Per la glassa:
albume e zucchero a velo

- Preriscaldare il forno a 180° e foderare una teglia rettangolare dai bordi bassi con la carta da forno
- Preparare il pan di spagna separando tuorli da albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. I tuorli devono montare per parecchi minuti, gofiandosi almeno del doppio o triplo.
- Aggiungere poco alla volta la farina ben setacciata. L'impasto sarà piuttosto sodo, si ammorbidirà con l'aggiunta degli albumi.
- Montare a parte gli albumi con poche gocce di limone. Una volta ben fermi, aggiungerli al composto di tuorli+farina+zucchero.
- Versare il composto nella teglia e cuocere per 12-15 min.
- Inumidire un canovaccio da cucina e stenderlo sul piano di lavoro. Preparare un foglio di carta da forno delle stesse dimensioni di quello nella teglia. Una volta che il pan di spagna è cotto, stenderlo con il suo foglio di cottura sul canovaccio umido e coprirlo con l'altro foglio di carta forno.
-  Avvolgere pan di spagna, foglio e canovaccio e lasciare che il pan di spagna si inumidisca per 5 secondi, poi srotolare.

- Arrotolare di nuovo il pan di spagna staccandolo completamente dal foglio di cottura e srotolarlo su una grata per farlo raffreddare.

- Preparare la farcitura: spezzettare il cioccolato e fonderlo a bagno maria. Lasciar intiepidire.
- Montare la panna con lo zucchero a velo e incorporarla al cioccolato. Far rassodare un pochino in frigo fino ad ottenere una consistenza densa ma spalmabile.
- Farcire il rotolo solo quando il pan di spagna è completamente freddo e dopo averlo spennellato con un po' di liquore, avendo cura di lasciare un po' di crema per la copertura esterna e arrotolare.
- Avvolgere saldamente nella pellicola trasparente e mettere in frigo per almeno 2 ore.
- Una volta freddo, tagliare un'estremità del rotolo

- e smussarla in obliquo.

- Questo pezzo sarà il ramo, che va "incollato" al tronco con un po' di crema.

- Appena prima di servire, spalmare la restante crema sulla superficie e passarla con una forchetta per le venature oppure con una tasca. 

E quindi con il tronchetto partecipo al contest di About Food sui classici del Natale :)


e a quello di Claudia di Pasticci e Pastrocchi :D, partecipate numerosi!!!!



54 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Se bisogna aspettare Natale per mangiare un dolce così ultragoloso, allora non vediamo l'ora che arrivino la neve ed il Natale! Il tuo tronchetto è qualcosa di meraviglioso, per gli occhi un piacere senza fine!
Bacioni e buona domenica
Sabrina&Luca

marifra79 ha detto...

Non è che ti serve qualche volontario per l'assaggio... è stragolosoooooooooooo!!!!!!!!
Un abbraccio
ps. se stanotte non dormo è colpa tua!

Bassottina ha detto...

MERAVIGLIA DELLE MERAVIGLIE....

Cranberry ha detto...

Io non aspetterei nemmeno un secondo! E' bellissimo davvero e poi sembra vero!:O
Che bello e che buono..ti sei superata!
Bacioni e buon inizio settimana^^

arabafelice ha detto...

Ti e' venuto benissimo. Con queste istruzioni perfette mi sa che ci provo anche io :-)

Patricia ha detto...

La ricetta del rotolo è la stessa che faccio io. Assolutamente chic la tua composizione del tronchetto di Natale, ti copio le istruzioni:)
Buona Domenica
Pat

Claudia ha detto...

Bellissimo questo tronchetto! Fosse per me lo preparerei anche in estate! I rotoli così soffici e cremosi sono troppo buoni! :-) Perchè non partecipi anche al mio contest natalizio?! Mi farebbe molto piacere! Un bacione

Federica ha detto...

Ci andrei a sbattere volentieri contro un tronco così ^__^ E' davvero bellissimo.- Un bacione

UnaZebrApois ha detto...

anch'io ci sono arrivata a pelo...ma la mia è una non-ricetta...qua invece abbiamo un Signor Capolavoro!!!

Questo sì che è un tronchetto della felicità!!!

PS:sto facendo le prove generali per i cupcakes...fra poco arrivo anch'io ;PPP

Mirtilla ha detto...

il tronchetto e'uno di quei piatti che fa natale!!1

Cristina ha detto...

Complimenti è perfetto!
a me non viene mai così bene... uffa!
un abbraccio

EliFla ha detto...

si! Ho mangiato la neve...e ho sempre pensato che sapesse di ...neve!!!!

Questo tronchetto al cioccolato te lo stracopio.....buona domenica

Leda ha detto...

Scusami per l'errore della scritta CONTEST CHIUSO pubblicata in anticipo! In questi giorni sono un disastro :( Grazie per aver partecipato al contest con questo golosissimo tronchetto!

kristel ha detto...

Complimenti, é davvero stupendo e super ben fatto. Questo lo faccio sicuramente! Buona domenica!

Cey ha detto...

Vuoi diventare il mio babbo natale personale? splendido come sempre =)

Cinzia ha detto...

e certo che l'ho mangiata la neve!!! Ma certo che preferirei una bella fettona del tuo tronchetto, con neve annessa..Un bacio.

Zucchero e Farina ha detto...

bellissimo!! sei stata bravissima

k@tia ha detto...

io questo non ce l'ho proprio fatta a farlo! ;( tu sei stata bravissima, reportage perfetto come richidevano claudia e leda!! il tuo posto sulla rivista è assicurato, ci scommetto!

Nepitella ha detto...

Ciao Alice! e già non è facile partecipare a tutti questi contest :-))) questo tuo dolce è meraviglioso... mi hai fatto venir voglia di fare l'albero :-))) Un bacio

lucia ha detto...

bellissimo!! E con le spiegazioni passo passo ci posso tentare anche io! bacioni e a presto!

Zenobia ha detto...

mamma mia è una cosa divina!!
bellissimo!!
terrò a mente questo post per il pranzo di natale...se ci risco a riproporlo bello come il tuo!!
Complimentissimi!!

pagnottella ha detto...

*_* Ho l'acquolina agli occhi!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoor mio un tronchetto a regola d'arte....che meraviglie che escono dalle tue mani sei davvero bravissima e questo passerà anche dalla mia cucina di sicuro!!!bacioni imma

Alice ha detto...

ragazziiiiiiiiiiiii!
grazie a tutti, scusate se stavolta non rispondo a tutti quanti nel particolare ma sono sempre di corsa!
un bacio grosso grosso però e grazie ancora!!

:D

Fabiana ha detto...

bellissimo e perfetto!!! da tentazione...

Carolina ha detto...

Il mitico tronchetto di Natale!
Non l'ho mai fatto e credo che continuerò a non farlo, perché non ho tutta questa pazienza... ;)
Tu sei stata bravissima, caspita! Complimenti!

ps: senti ma che effetto fa mangiare un tronchetto natalizio a metà novembre?! ;)

Alice ha detto...

Carolina...fa effetto "qualsiasicosacontengacioccolatovasemprebene" :D

baciotto!

Sarah B. ha detto...

Che spettacolo Alice, sembra vero! Splendido.

astrofiammante ha detto...

è venuto perfetto!!!

Cuochella ha detto...

bella la texture del pandispagna, compatto ma dall'aria scioglievole, ti è venuto molto bene, sia il tronchetto che la foto :)

Amaradolcezza ha detto...

ma che meraviglia!! e anche se non è ancora dicembre.. immagino che sia stato fantastico affondare la forchettina in tutta quella cioccolata! :P

Lo ha detto...

mamma mia Alice...ma è uno strapiacere conoscerti...qui è tutto bellissimo e c'è da imparare tanto! complimenti

€llY ha detto...

il tuo tronchetto è perfetto, stupefacente, invitante...potrei continuare all'ifinito Alice!!!
Non l'ho mai fatto, ma la ricetta classica tradizionale prevede il pan di spagna classico?

Un abbraccio dolcioso ;D

Milen@ ha detto...

E' perfetto: sono incantata ....
La prossima volta che mi cimenterò proverò il tuo metodo: io lo avvolgo direttamente con il canovaccio umido, ma forse i fogli di carta forno lo cautelano meglio e permettono di ottenere un rotolo perfettamente tubolare.
Secvondo te quale è la differenza tra i due metodi?

Alice ha detto...

Sarah: :** smack!

Astrofiammante: grassssieeeee!

Cuochella: come sei professional! :D

Giulia: sì, cioccolato forever!

Lo: piacere mio ^^

Elly e Milena: allora, non posso certo dirmi esperta di rotoli dolci perchè è solo il secondo che faccio, anche se ne proverò altri perchè mi divertono un sacco! comunque, il pan di spagna classico secondo me è troppo "friabile", mi dà l'idea di sbriciolarsi appena lo si gira. infatti questo è un impasto piuttosto elastico. a posteriori, diminuirei di poco poco la farina perchè ho usato una crema piuttosto densa.
Per quanto riguarda il metodo della formazione del rotolo, Milena, la penso come te. Avvolgere solo nello straccio (che cmq non ha una struttura) secondo me farebbe ammosciare il tutto, ma è solo una supposizione, la prossima volta provo così confrontiamo! tieni conto che poi io ho bagnato il pan di spagna con del liquore prima di spalmarlo, così non era duro.
Giusto per la cronaca, mi sono affidata a questo libro:

http://www.bibliothecaculinaria.it/sito/frontend/pag/cat_scheda.php?rs_id=1365

veeeeeeramente carino!
baciniii

terry ha detto...

Segnato tutto... tu sei una maestra in ste cose dolci! le lingue di gatto sotto, perfette e ben spiegate e fotografate ed ora questo tronchetto!...ottimo per me che ho un pò il timore dei rotoli per paura di rompere tutto! ovviamente il tuo è perfetto!
sei un mito!:)
baci tesoro!

fiOrdivanilla ha detto...

non posso credere ai miei occhi *_* ma questa è una meraviglia di tronchetto. ops, tronchetto :D
allora. Ora mi aiuti a venirne a capo allora, perché questo a Natale mi hai già convinto a farlo. Voglio, devo farlo.

Ascolta.. io non ho l'impastatrice e quelle volte che ho provato a fare in pan di spagna .. cacchio, mai una che mi è venuto come volevo io. Alto. Tu usi le fruste elettriche o impastatrice ?!

E' troppo, troppo bello, complimenti Alice..

p.s. ti ho risp nei commenti al mio ultimo post :**

Alice ha detto...

Terry: e tu sei sempre un'amorina!!!! :*

Manu: io ho il kenwood quindi ho sbattuto tuorli e zucchero per un bel po' lì nella planetaria con la frusta. Ma secondo me con lo sbattitore viene lo stesso bene. diciamo che il robot ha la praticità, mentre i rossi montano te li puoi dimenticare lì e fare il resto :P
Poi questo pan di spagna è un po' anomalo secondo me, perchè cmq deve rimanere basso ed elastico, infatti prima di aggiungere gli albumi è bello sodo (ti giuro che stavo per piangere, ma poi gli albumi mi hanno salvato l'impasto! non pensavo...)
ho letto il tuo suggerimento per la tua torta! glucosio dici? proverò! anche se l'idea del caramellato mi gustava :P
non mi intendo gran che dei vari gusti del miele, a parte le sfumature dell'eucalipto e del castagno, ma questa è tutt'altra faccenda ;)
bacio pasticcina!!!!

Rita ha detto...

Buono e bello questo! Super natalizio! Secoli fa avevo provato a farlo anche io perché avevo trovato la ricetta su un libro di decorazioni di dolci. Laborioso, ma stupendo!! Peccato che ero troppo giovane e non l'ho immortalato... (eh, sì, era tanto tempo fa e i blog ancora non c'erano... vecchiona che sono!)
Comunque è stupendo!!

Ambra ha detto...

Un classico direi perfettamente interpretato...bravissima!!!Smack!

Giovanna ha detto...

Ciao è la prima volta che passo da qui, dolcissimo il tuo blog;);) mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori!!!! a presto.

Gabri ha detto...

Il tronchetto più perfetto che abbia mai visto...! :))
Complimenti per il blog, veramente raffinato!!

Eleonora ha detto...

il tuo blog è uno splendore, me ne sono innamorata...

clicco segui, così non me lo perdo più! ciao ciao

Eleonora

FIO' ha detto...

HO APPENA FATTO IL TUO TRONCHETTO, A PARTE IL FATTO CHE E' UNA FATICA ASSURDA FARLO, NEL SENSO CHE VANNO IN GIRO UN SACCO DI COSE DA PULIRE E SISTEMARE, IL RISULTATO FINALE E' UNA NAUSEA ASSURDA!!! PRIMA DI METTERVI A FARLO PENSATECI DUE VOLTE! SE SIETE GOLOSISSIMI PERO' NON ESITATE ... MI DIRETE POI ... BAX

Alice ha detto...

Fiò,

mi sono presa tutto il tempo per risponderti, perchè un veloce commento penso non sia esaustivo.
Innanzitutto premetto che le critiche sono sempre accettate, il confronto di opinioni è sempre utile e costruttivo. La maleducazione invece non porta proprio a niente. Devo essere sincera, ci sono rimasta male per il tono "urlante" del tuo commento, stile volantino di protesta.
Io non ho mai affermato nè sostenuto che questo sia un dolce facile. Se l'hai letto tra le righe, ti prego dimmi dove. Poi è chiaro che il livello di "abilità" varia da persona a persona e io non sono in grado di giudicare la tua esperienza personale perchè non la conosco. In secondo luogo: "vanno in giro un sacco di cose da pulire e sistemare". Ecco, anche qui, sta alla persona sapersi organizzare nella propria cucina, è una questione puramente logistica, di certo non te lo devo insegnare io, ti pare? Per quanto riguarda l'aspetto della nausea, non so come venirti incontro. ho fatto il tronchetto e l'ho fatto assaggiare a 4 famiglie (e dico famiglie) diverse, che mi consigliano sempre, e ho avuto riscontri positivi, altrimenti non l'avrei postato. Faccio tantissimi dolci e non sempre ottengo i risultati che desidero: quando rimango delusa, scarto il dolce e non lo posto, perchè non mi sembra corretto.

E non è corretto, da parte tua, un comportamento del genere, perchè tu non hai la minima idea dell'impegno che io metto nel mio blog: ci dedico passione, tanto tempo che sottraggo anche ai miei cari per condividere l'amore che ho per la pasticceria con altre persone. Io non ho aperto un blog per ricevere complimenti, ma per dimostrare cosa si può realizzare senza aver bisogno di chissà quale attrezzatura professionale. Tutto questo ovviamente richiede impegno e dedizione.

Comunque, per la cronaca, la ricetta l'ho tratta da questo libro:

http://www.bibliothecaculinaria.it/sito/frontend/pag/cat_scheda.php?rs_id=1365

e mi sono sempre trovata bene.
Ti saluto

FIO' ha detto...

Per Alice:
mi spiace essermi espressa con un tono troppo severo e distaccato avendoti ferita. Sò quanto impegno ci vuole e quanto tempo si deve dedicare nella preparazione di qualsiasi ricetta (dal semplice trancio di pizza al più elaborato dei piatti. Forse, sì, sono stata un pò troppo critica e, perchè no stronza ... Premetto, non voglio giustificarmi, ma dopo aver perso un'ora nella preparazione e altrettanto per sistemare le tante cose che "vanno in giro" :) e trovarmi questa delusione ... mi sono veramente imbestialita e me la sono presa con te ... Evidentemente sono io che ho sbagliato qualcosa ... tutti sbagliano. E comunque, non prenderla come sviolinata finale, il tuo blog è veramente delizioso ... scherzi a parte ... nn saprei neanche da che parte iniziare io!
Non badare a me, sono una discreta cuoca ... come ce ne sono tante ... Sò fare poche cose, me la cavo sì ... ma nulla di esorbitante, indi per cui non vale la pena prendersela o "rimuginarsi" troppo ... Ti auguro una buona notte ... baci ...

FIO' ha detto...

...un'ultima cosa ... mio marito ha appena ritirato fuori dal frigor il tronchetto preparato ieri...
...immediatamente è corso da me per farmelo assaggiare!
Mi sono dovuta ricredere, a distanza di 24 ore non c'è paragone. Forse ieri, dopo 2 ore come hai scritto tu, non era freddo al punto giusto.
Probabilmente l'idea che mi ha dato ieri (troppo nauseante) è stata data dal fatto che questo dolce va gustato dopo parecchie ore al freddo in modo che possa addensarsi meglio la crema con il pan di spagna ...
Perdonata?

Marzia (Dark chocolate) ha detto...

ma che bello che è questo tronchetto ali? perfetto in ogni sua venatura!! sei un'artista davvero.. voglio vedere cosa combinerai nel 2012 con quella sac à poche!! un bacione

chenyingying9539 9539 ha detto...

2015-7-15chenyingying9539
louis vuitton outlet
louis vuitton
retro jordans
hollister kids
abercrombie fitch
adidas outlet store
abercrombie
ralph lauren outlet
ray ban outlet
michael kors handbags
abercrombie kids
hollister
christian louboutin
cheap oakley sunglasses
tod's shoes
christian louboutin
tods outlet
chanel uk
jordan 6 cigar
gucci
chanel bags
louis vuitton outlet
christian louboutin outlet
burberry scarf
adidas outlet
hollister clothing
chanel handbags
jordan 4s
pandora charms
p90x workouts

风骚达哥 ha detto...

20150911 junda
replica watches cheap
michael kors handbags
ralph lauren
timberland uk
ugg boots for women
longchamp handbags
cheap jordans for sale
new balance outlet
nike blazer
ralph lauren homme
nike uk
michael kors handbags
ralph lauren
new balance shoes
adidas trainers
air max 95
cheap uggs
tory burch outlet online
oakley sunglasses outlet
cheap ray ban sunglasses
adidas gazelle trainers
toms shoes outlet
nike trainers
rolex watches
burberry sale
fitflop shoes
soccer jerseys wholesale
michael kors outlet
michael kors uk
ralph lauren
nike uk
air max 90
nike air max
mizuno shoes
kate spade bags
chaussure louboutin
coach outlet store online
coach factory outlet
tory burch shoes
hollister

Pnane Weg ha detto...

michael kors
toms
ghd
michael kors
nike
michael kors
vans
celine
fitflop
toms
ralph lauren
nike
jordan
michael kors
canada goose
salvatore ferragamo
coach
celine
salvatore ferragamo
air max
jordan
salvatore ferragamo
coach
converse
michael kors
kate spade
coach
north face
michael kors
celine
new balance
ugg
jordan
hermes
nike
jordan
supra
lebron james
dior
hermes
canada goose
air max
hermes
qwe12.26

Zhenhong Bao ha detto...

nhl jerseys
jordan shoes 2015
cheap nhl jerseys
hermes belt for sale
michael kors uk
oakley sunglasses wholesale
mulberry uk
lacoste shirts
adidas outlet store
hermes outlet store
basketball shoes
kobe shoes
beats headphones
true religion jeans
toms shoes
swarovski outlet
polo ralph lauren
jordan shoes
nike huarache
mulberry outlet
lebron shoes
true religion outlet
prada outlet
futbol baratas
nba jerseys
christian louboutin shoes
timberland boots
juicy couture tracksuit
mulberry handbags sale
louis vuitton handbags
ralph lauren outlet
prada sneakers
hermes birkin
michael kors outlet
cheap oakley sunglasses
20160415zhenhong

raybanoutlet001 ha detto...

oakley sunglasses
nike zoom
michael kors handbags sale
coach outlet online
roshe run
cheap uggs
tiffany and co outlet
http://www.cheapairjordan.us
hermes belt
cheap real jordans
fitflops sale
nike roshe one
michael kors handbags
nike huaraches
discount oakley sunglasses
adidas tubular
adidas nmd
adidas neo
oakley sunglasses
http://www.uggoutlet.uk
adidas nmd
tiffany jewelry
oakley store online
ray ban sunglasses
hogan outlet
fitflops sale
lacoste outlet
yeezy sneakers
nfl jerseys from china
tiffany and co jewelry
adidas nmd for sale
adidas superstar
cheap air jordan

raybanoutlet001 ha detto...

chicago bears jerseys
michael kors handbags
christian louboutin shoes
buffalo bills jerseys
michael kors handbags
carolina panthers jersey
mlb jerseys
yeezy boost 350
nike trainers
rolex replica watches

Related Posts with Thumbnails