03 novembre 2010

Snack time?


Questa non è propriamente l'ora della merendina, ma qualcosa di energetico mi servirebbe sul serio.
Ho passato un weekend abbastanza frenetico tra sabato e domenica, seguito da un conseguente bisogno di "svacco totale" lunedì (beate le feste!!!!).
Non mi sono ancora del tutto ripresa da questo sfasamento. 
Cominciare la settimana lavorativa il martedì ha avuto un malevolo effetto su di me, e solo oggi ho realizzato che la faccia sconsolata del controllore della metropolitana di ieri sera era dovuta al fatto che avevo timbrato il settimanale su lunedì invece che sul martedì (e io che gli avevo esposto fiera il mio tesserino da brava cittadina che paga sempre il biglietto!). Il sant'uomo mi ha condonato l'errore, probabilmente impressionato dalle mie occhiaie scavate col cucchiaino...
Però stamattina sono stata attenta: nonostante io sia tuttora convinta che oggi sia giovedì (magari...), ho timbrato sul mercoledì. Brava, vero? 
Per non parlare poi del cambio d'ora, a cui non mi sono ancora abituata. Si tratta solo di un'ora, direte voi, ma la sera crollo quasi appena dopo cena e ho una fame da lupi ad orari impensabili. 

Ma succede solo a me??

Va beh, godiamoci uno snack sano in compagnia :), oppure mettiamocelo da parte per la merenda insieme!
Un bacione!!

BARRETTE AI CEREALI INTEGRALI AL MALTO E UVETTE

Ho trovato questa ricetta su "La Cucina del Corriere della Sera" del mese di Settembre (se non sbaglio....) quello con la copertina lilla, per intenderci.
Ho modificato qua e là, perchè la ricetta originale prevedeva avena (che a me non piace) e miele (a cui sono allergica), ma penso sia davvero molto versatile!
Ci avrei aggiunto anche delle nocciole, sarebbero state benissimo secondo me, ma le avevo finite :(

Ingredienti per 6 barrette circa:

100g di cereali al riso e frumento integrale (tipo Kellogg's Special K, per intenderci...)
40g di uvetta + un po' d'acqua tiepida per ammorbidirle
30g di farina integrale
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio scarso di malto (io ho usato quello d'orzo)
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
2 cucchiai di olio d'oliva
5 cucchiai circa di acqua tiepida

- Ammorbidire le uvette in acqua tiepida.
- In un pentolino, scaldare lo zucchero e lo sciroppo d'acero. Una volta sciolti, aggiungere il malto e mescolare bene.
- Rompere con le mani i cereali, fino ad ottenere delle briciole grosse più o meno come le uvette.
- In una ciotola, versare i cereali, la farina e le uvette asciugate. Mescolare bene e fare un pozzetto, all'interno del quale si aggiungeranno gli zuccheri sciolti, l'olio e l'acqua.
- A questo punto bisogna amalgamare il tutto e versare in una pirofila quadrata o rettangolare rivestita di carta da forno, livellando bene premendo con un cucchiaio bagnato .
- Cuocere a 180° per mezz'oretta. Far raffreddare completamente e poi tagliare.




Vi ricordo sempre il nostro (mio e di Gaia) dolce, dolcissimo contest sui cupcakes :) siete tutti benvenuti!!

31 commenti:

Federica ha detto...

Un paio d'anni fa ho provato a farle anch'io aggiungendo anche albicocche e prugne secche, semi di girasole e sesamo. Dovrei rimettermi all'opera ^__^ Un bacione

pagnottella ha detto...

Non sei l'unica! M'addormento a metà film...e pensare che insisto nel voler vedere un film dopocena!

La fame be' quella è sempre allerta (mannaggia! ufff)

Troppo belle queste barrette...perfette!
Baci

Babs ha detto...

alice, pure le barrette riesci a preparare!!! braverrima!!!!
b

Acquolina ha detto...

che idea le barrette casalinghe!
un po' di sfasamento c'è, ma soprattutto di sonno con queste giornate grigie...
Ciao!
Francesca

arabafelice ha detto...

Ma sono splendide, come le foto d'altronde...

marifra79 ha detto...

Brava bravissima le cercavo le barrette... e mi sa tanto che dopo la frangipane ti scopiazzo pure queste!Troooppo avanti!
Un abbraccio

Luca and Sabrina ha detto...

Però ben vengano tre giorni di fila di festa, anche se questo comporta essere sfasati! La cosa che ha scombussolato ancora di più è stato il cambio di orario, anche io ho fame in orari strani, ma pensavo fosse colpa della pioggia e del freddo!
Squisite le tue barrette che oltre ad essere energetiche sono anche molto invitanti!
Un baciotto da Sabrina&Luca

Alice ha detto...

Fede: buone anche le tue!!! poi il tocco del sesamo è stupendo. dai rifalle! :)

Gaia: si la fame non ha limiti come al solito...ma qui andiamo sull'assurdo! :D

Babs: onorata!!! :*

Francesca: uh la pioggia di questi giorni è stata impietosa...poi fa buio troooooppo presto!!! :( bacioniii

Stefania: grazieeee!!!!! sei sempre un amore! :**

Marifra: scopiazza, scopiazza!!!! :D anzi, fammi sapere poi!

Luca&Sabrina: mi conforta davvero il fatto di non essere l'unica! mi pensavo fin troppo delicatina... :P bacini!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro succede sempre che dopo dei giorni frenetici ci si senta fuori fase ma con uno snack cosi ci si rimette su che è una bellezza!!deliziosi davvero!!baci imma

Pellegrini di Artusi ha detto...

Alice!
Ci siamo innamorati del tuo blog e delle tue delicatissime foto, complimenti!!

Alice ha detto...

Imma: bacioni a te dolcezza! :P

Pellegrini: *.* grazie!!!

k@tia ha detto...

alice ma la vuoi smettere con questi post così fantastici?? meno male che questo almeno è ipocalorico!! proprio quello che mi ci vuole ora che sono a dietaaaaaaaaaaaaaa.
le foto? va bè non te lo dico più!!

ps ma se ci aggiungo delle gocce di cioccolato??

Claudia ha detto...

Tranquilla, questo luned' di festa ha avuto un effetto su di me del tutto simile al tuo...iniziare la settimana di martedì mi ha rincoglionito più di sempre...non ho la più pallida idea di come fare ad arrivare a venerdì! Magari mi preparerò questo snak energetico e ricaricante...sembra golosissimo! Dalla foto sembra molto invitante...bravissima! Un abbraccio

Betty ha detto...

ricetta davverom interessante, segno tutto.
grazie.

Alice ha detto...

Katia: :D grazie! gocce di cioccolato? hm, delizia...ma toglierei le uvette in quel caso e metterei le nocciole, perchè il malto ha un sapore di caffè un po' caramelloso, meglio non accavallare troppi sapori :)
almeno...io farei così :P
un bacione!

Claudia: mi mangio una barretta ogni giorno, almeno mi riempie ed evito certe schifezze da fame compulsiva! mi sa che le rifarò
:))

Betty: grazie a te!

Cey ha detto...

Sai che anche a me inversa iniziare di martedì? eppure avendo avuto un giorno di ferie dovrei essere contenta e invece non so ho perso la sincronia -_- ma le tue barrette aiuterebbero, domani vado a genova per due giorni e una mi aiuterebbe a sopportare il viaggio in treno =)

UnaZebrApois ha detto...

sono rimasta a bocca aperta!Pronta per una di queste super barrette!!!E che foto signora mia!Che roba!!!Sei davvero mitica!!!Complimenti!!!

PS: grazie grazie grazie di partecipare al mio Swap :D Sono davvero molto contenta :DDDD

Ambra ha detto...

Sono un amore queste barrette...così belle che è un peccato mangiarle!!!O no?!Smack!

Nepitella ha detto...

Che buone queste barrette!!! ne avrei bisogno proprio ora per carburare :-))))
Un abbraccio

Alice ha detto...

Cey: ah ormai me le porto sempre dietro :P dai che ci vediamo presto!!!! :**

Zebra: ma ne sono contenta pure io!!! :D baciotto

Ambra: no no, si mangiano, si mangiano! :P

Martina: eh a chi lo dici ;) baciotto

Leda ha detto...

Alice mi vuoi far morire.... sono strabelle ste barrette! :))

PS: ti aspetto anche per il 2° contest di About Food eh... mi raccomando!

Fabiana ha detto...

Ciao Alice... hai trovato un modo davvero molto goloso per tirarti su!!!! queste barrette sono bellissime e buonissime.. un’idea straordinaria.. un bacio

Alice ha detto...

Leda: uèèè grazie! ho un paio di ideuzze, vediamo se faccio in tempo! :*

Fabiana: ti ringrazio, mi sa che me ne addento una ora :D

Carolina ha detto...

Le tue foto sono sempre più belle!
Complimenti!
Ti auguro un buon fine settimana.

Luciana ha detto...

Alice le tue barrette sono perfette!!! meglio di quelle che si comprano, così sane e genuine!!! brava e buon week end :)

terry ha detto...

Sciroppo d'acero e malto...tu mi vuoi far morire!!! delicious!!

kiarina77 ha detto...

Ma che meraviglia di barrette! Nemmeno quelle che compri confezionate sono così perfette! Brava cara, complimenti davvero! Anche per il tuo splendido blog! Un bacione! ;-)

dauly ha detto...

grazie per essere passata da me così ho potuto conoscerti, mi piace molto il tuo blog e l'ho segnato fra i preferiti per poi finire dritto dritto sul mio blogroll...non ti perdo di vista !!

Elga ha detto...

Sono veramente belle, sembrano "appiccicose " giuste!

Calogero ha detto...

E posso usare qualcos'altro più facile da trovare al posto dello sciroppo d'acero?

Magari la stevia e/o il fruttosio al posto dello zucchero di canna?

Alice ha detto...

Calogero: certamente, puoi sostituire lo sciroppo d'acero con un miele fluido.
vanno bene anche le altre alternative allo zucchero. tieni presente che il potere dolcificante è diverso rispetto allo zucchero (non ho mai usato la stevia ma il fruttosio è meno dolce). va a gusti :)

Related Posts with Thumbnails